Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Autorizzazioni e valutazioni ambientali

 
 
 

Verifica di assoggettabilità

La procedura volta a determinare la necessità di sottoporre a VAS piani o programmi che possono avere effetti significativi sull'ambiente.

Il regolamento che disciplina la VAS in provincia di Trento, prevede che siano sottoposti a valutazione strategica anche i piani o programmi, diversi da quelli per cui è obbligatoria la sottoposizione a VAS, nonchè le modifiche e/o varianti ai piani o programmi, che possono avere effetti significativi sull'ambiente. Tale procedura di individuazione dei possibili effetti significativi viene denominata verifica.

Per determinare la significatività degli effetti sull'ambiente, il soggetto competente all'adozione del piano o programma, effettua una valutazione, consultando la struttura ambientale, tenendo conto dei criteri per la determinazione dei possibili effettivi significativi riportati nell'allegato II al regolamento, sotto riportati.

Al termine della procedura di verifica, le conclusioni sono messe a disposizione del pubblico mediante avviso pubblicato all'albo dell'ente di riferimento.

ALLEGATO II

Criteri per la determinazione dei possibili effetti significativi di cui all'articolo 3, comma 4

  1. Caratteristiche del piano o del programma, tenendo conto in particolare, dei seguenti elementi:
    • in quale misura il piano o il programma stabilisce un quadro di riferimento per progetti ed altre attività, o per quanto riguarda l'ubicazione, la natura, le dimensioni e le condizioni operative o attraverso la ripartizione delle risorse;
    • in quale misura il piano o il programma influenza altri piani o programmi, inclusi quelli gerarchicamente ordinati;
    • la pertinenza del piano o del programma per l'integrazione delle considerazioni ambientali, in particolare al fine di promuovere lo sviluppo sostenibile, sotto il profilo ambientale, economico e sociale;
    • problemi ambientali pertinenti al piano o al programma;
    • la rilevanza del piano o del programma per l'attuazione della normativa comunitaria nel settore dell'ambiente (ad es. piani e programmi connessi alla gestione dei rifiuti o alla protezione delle acque).
  2. Caratteristiche degli effetti e delle aree che possono essere interessate, tenendo conto in particolare, dei seguenti elementi:
    • probabilità, durata, frequenza e reversibilità degli effetti;
    • carattere cumulativo degli effetti;
    • natura transfrontaliera degli effetti;
    • rischi per la salute umana o per l'ambiente (ad es. in caso di incidenti);
    • entità ed estensione nello spazio degli effetti (area geografica e popolazione potenzialmente interessate);
    • dimensione delle aree interessate (uso di piccole aree a livello locale);
    • valore e vulnerabilità dell'area che potrebbe essere interessata a causa:
      • delle speciali caratteristiche naturali o del patrimonio culturale;
      • del superamento dei livelli di qualità ambientale o dei valori limite;
      • dell'utilizzo intensivo del suolo;
    • effetti su aree o paesaggi riconosciuti come protetti a livello nazionale, comunitario o internazionale.
 
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy